Al Gay Village 2017 spettacoli fino a Settembre

 

 

 

 

 

Dopo gli oltre 250.000 visitatori del 2016, sarà ancora una volta Il Parco del Ninfeo ad ospitare da Giovedì 8 Giugno al 9 settembre 2017, la sedicesima edizione del Gay Village, trasformato quest’anno in un magico regno dal nome Fantàsia.

 

Ad inaugurare la nuova stagione sarà l’amatissima Elenoire Casalegno (Scheda Dichiarazione Elenoire Casalegno), con i saluti delle istituzioni tra cui il Presidente della Regione Lazio e grande amico Nicola Zingaretti, seguito dagli organizzatori Annachiara Marignoli, Imma Battaglia, Paola Dee e Mauro Basso.

Alla guida della manifestazione, torna una direzione artistica corale fatta a più voci, tra cui spiccano i nomi di Pino Strabioli, che curerà le rinomate interviste spettacolo e, quello di Eva Grimaldi, pronta a ricevere i suoi numerosi ospiti. Accolto sul palco sarà Giuseppe Cimarosa, protagonista della Campagna Pubblicitaria 2017. Padrona di casa nelle 44 date in programma, sarà invece Kristine VonTrois, amata protagonista delle notti arcobaleno italiane, che per l’occasione indosserà i panni d’interlocutrice dello spirito di Fantàsia…

 

Gay Village Fantàsia sfonda lo sporco muro del pregiudizio, per trovare il cuore pulsante di un regno incantato, dove gli uomini e la natura convivono. Tra loro corrono liberi gli unicorni, mitologiche figure con le quali si è scelto di identificare il popolo dei diritti. La campagna pubblicitaria (Scheda Campagna Pubblicitaria by CUT), vede proprio un unicorno cavalcato da un paladino che a sua volta porta con sé una storia fantastica, come quella di nascere in una famiglia malavitosa, per poi scegliere una via di salvezza, dando vita al Teatro Equestre Cimarosa, a Castelvetrano.

E’ dunque Giuseppe Cimarosa il primo cavaliere del Regno di Fantàsia, figlio di un pentito legato al boss di Cosa Nostra, tale Matteo Messina Denaro, da cui Giuseppe prende le distanze a cavallo del suo bianco destriero. Questa storia sarà narrata dall’artista proprio la prima sera d’apertura e al termine del suo racconto, egli sarà insignito con la nomina di Cavaliere, grazie alla consegna di una pergamena d’investitura. Ogni magico regno ha il proprio sigillo e quello di Fantàsia è proprio l’Unicorno, realizzato a mano dall’orafa e designer Laura Orchi, con la supervisione del Maestro Orafo Stefano Dionisi.

 

Si rinnova anche quest’anno la collaborazione con M2O – Radio allo stato puro, emittente radiofonica e supporto importante per la manifestazione, che sarà presente all’interno del parco con una postazione da cui si trasmetteranno in diretta le calde notti del villaggio. (Scheda M2O)

 

Dall’8 Giugno al 9 Settembre 2017

Elenoire Casalegno, Veronica Pivetti, Ludovico Fremont, Moreno, Arturo Brachetti, Cristina D’Avena, Patty Pravo, Enrico Lucherini, Barbara D’Urso, Giacomo Urtis, Orietta Berti, Vladimir Luxuria, Frankie Hi-NRG, Mario Venuti, Eva Grimaldi, Paola Minaccioni, Bianca Atzei, Burningate, Massimo Di Cataldo, Barbara Palombelli, Steve Aoky, Chiara Francini, Alessandro Fullin, Moseek, Pierdavide Carone, Stag, Aula39, Nancy Coppola, Arisa, Vanessa Gravina, Francesco Montanari, Luca Zingaretti, Ornella Muti, Planet Funk

__________________________________

IL PROGRAMMA

 

INTERVISTE SPETTACOLO – “I RACCONTI DI FANTÀSIA”: il fortunato appuntamento culturale all’insegna dei grandi nomi che si raccontano, diviene a tutti gli effetti un format: la locanda fantasy del villaggio vedrà in scena “I Racconti di Fantàsia”, dove il padrone di casa Pino Strabioli, ospiterà Veronica Pivetti (9 Giugno), Arturo Brachetti (16 Giugno), Patty Pravo (22 Giugno), Enrico Lucherini e Barbara D’Urso (23 Giugno), Orietta Berti (24 Giugno), Eva Grimaldi (1 Luglio), Barbara Palombelli, Fiamma Satta e Imma Battaglia (13 Luglio), Chiara Francini (15 Luglio), Antonello Dose (25 Agosto), Luca Zingaretti (7 Settembre) e Ornella Muti (8 Settembre). Il 28 Giugno, torna a casa l’amata Vladimir Luxuria, per la speciale presentazione del libro dal titolo Il Coraggio di Essere una Farfalla, ed.Piemme. Nel giorno 22 Luglio, arriva la coreografa Veronica Peparini, accolta e intervistata questa volta da Andrea Dianetti.

 

MUSICA e CONCERTI: tra pop, rock, musica d’autore, neomelodica, rap, elettronica, classica e lirica, nel regno di Fantàsia ce n’è per tutti i gusti! Sull’Amarganta, palco destinato ai contenuti musicali, saranno di scena: il Concerto Teatrale de Le NoChoice (10 Giugno); Moreno (15 giugno, ospite di GVAcademy); Cristina D’Avena (17 Giugno); Giordana Angi (28 Giugno)Mario Venuti, in Concerto (30 Giugno); Aida Cooper & The Supersonics, in Concerto (6 Luglio); Bianca Atzei, showcase (8 Luglio); Massimo Di Cataldo (13 luglio, ospite di GVACademy); ApeRIVER Live Concert, con le voci dei talenti Moseek, Pierdavide Carone, STAG, Aula39 e FEM, con esibizioni aperte dai FourDays (22 Luglio); Nancy Coppola (27 Luglio, ospite di Drag Factor); Le Deva – Laura Bono, Roberta Pompa, Greta e Verdiana (3 Agosto); Giulia Anania, in Concerto (4 Agosto); Chàrlot (4 Agosto); Arisa, in Concerto (14 Agosto); per la prima volta in Italia, il cantante israeliano Yeho (18 Agosto); l’elettronico da camera Paolo Cattaneo, in Concerto (26 Agosto); Vanessa Gravina nel Melologo per Voce e Pianoforte (31 Agosto); Adonà Mamo con The Sound of Soul (7 Settembre); chiudono con un grande concerto conclusivo i Planet Funk (9 Settembre).

 

LA DISCOTECA: con la direzione di Paola Dee e Annachiara Marignoli si definisce un calendario notturno ricco di aspettative, di cui punta di diamante è sicuramente l’internazionale Steve Aoki, tra i nomi principali del panorama musicale mondiale che cavalcherà la console il 14 Luglio, per una serata esclusivamente dedicata all’autore di show imprevedibili come torte lanciate e canotti gonfiabili a ritmo di musica.

Nell’arco della stagione, primo appuntamento di rilievo è l’official pride party Adoro (10 Giugno), diretto da Diego Longobardi insieme a tutta la potenza di Muccassassina. Nelle notti al Parco del Ninfeo non mancheranno le drag queen KastaDiva e Silvana della Magliana, accompagnate dalle voci di Kristine VonTrois e Giusva. A fare da cornice alle serate del Ninfeo, ci sarà il rinnovato corpo di ballo composto da acrobati, performer e ballerini, diretti da Christian Nastasi, con le coreografie di Andrea Attila e i costumi di Enrico La Rocca e Nico Capogna. Nelle notti dal 6 all’8 luglio ospiti speciali da Italia’s Got Talent, saranno gli atleti della disciplina Calisthenics, i Burningate. Particolare attenzione per l’apertura straordinaria del 14 Agosto, con l’ormai tradizionale e atteso Schiuma Party di Ferragosto, preceduto dal concerto di Arisa.

L’Amarganta e l’Horok Floor prenderanno vita con i tanti dj ospiti della stagione, tra cui ritroviamo: Paola Dee, Brezet, Manuela Doriani da M2O, Mads, Charlsgold, Erik Loud, Atrim, Gaia Logan, Mattia Matthew, Calypse, Fabrizio Marini, Farag Fawcett, Dj Dee, Misstake, Anne Cullen, Le Strulle, Enrico Versus, IWill, Ivan Dal Monte, Luiggi, Dino Brown da M2O, JKay, Dj Osso da M2O, Sandrino, Fabio Ceccangeli, Paolo Baga, Lady Coco, Angioma, Ben Manson, Iuri Rivetta, Ada Rei con Marc Leisure e Lorenzo Pezzotti, Erez Ben Ishay, Salvo Venditti, Rick Braile, Mauro Mandolesi, Tino Venditti, Andrei Stan, Fedeejay, Gabriel Gush, Yeho e Lyric, Missy Jay Light, Picca & Mars, Cristiano Colaizzi, Reneè Petrova da M2O, Nicola Perilli, Steven Redant, Chiara Robiony da M2O… Segnaliamo anche gli insoliti djset dell’MC Frankie Hi-NRG, dell’attore Ludovico Fremont, e di Giacomo Urtis in coppia con Mark Evans.

 

TEATRO e CABARET: aprono i Karma B, protagonisti di due spettacoli in cartellone, si comincia proprio con loro il 22 Giugno con A qualcuno piace Karma, per vederli tornare il 25 Agosto con Dive Divine Icone Gay; il 7 luglio grande ritorno di Paola Minaccioni con lo spettacolo Paola Minaccioni vs Dj Lady Coco; Alessandro Fullin torna a Roma con la commedia rainbow, rivelazione della stagione invernale, dal titolo La Divina in scena con Tiziana Catalano, Sergio Cavallaro, Simone Faraon, Paolo Mazzini, Mario Contenti, Ivan Fornaro (21 Luglio); da Italia’s Got Talent arriva la comicità di Mirko Darar, con lo spettacolo Che sono Gay ve l’ho detto? (11 Agosto); torna il bravissimo Vincenzo De Lucia con La Tombolata Scostumata (17 Agosto); spazio alle comiche riflessioni di Daniele Gattano, con Fuori! (18 Agosto); la compagnia teatrale I Beerbanti del Laboratorio Di’Gay Project, per la regia di Maria Chiara Cucinotta e la direzione artistica di Maria Laura Annibali, presenta Api Regine (19 Agosto); gradito ritorno della compagnia Le Brugole, con Modern Family 1.0, interpretato da Annagaia Marchioro e Virginia Zini, autrici insieme a Giovanna Donini (1 Settembre); sipario sull’ultimo spettacolo dal titolo La Più Meglio Gioventù, con testo scritto e diretto da Alessandro Bardani, in scena con Francesco Montanari (2 Settembre).

 

PRESENTAZIONE LIBRI: Moderati dal giovane Eugenio Durante, tornano gli incontri letterari che si svolgeranno nel Giardino delle Delizie. Nell’ordine troviamo le presentazioni di: Andrea Alessio Cavarretta con Centrifugo senza Rispetto, ed.Augh (17 Giugno); Mariano Lamberti con Una Coppia Perfetta. L’Amore ai tempi di Grindr, ed.Goware (1 Luglio); Damiano Sergio Massaro presenta Switch, ed.Rapsodia (7 Luglio); Savino Zaba arriva con Parole, Parole… alla Radio: il Linguaggio Radiofonico dalle Origini ad Oggi, ed.Graus (13 Luglio); Dario Accolla presenta Il Gender: La Stesura Definitiva – Tutto quello che ancora non sai sull’ideologia che farà di tuo figlio un gay, ed.Villaggio Maori (21 Luglio); Vittoria Schisano e Angela Iantosca ci raccontano del libro La Vittoria che Nessuno Sa, ed.Sperling&Kupfer (5 Agosto); conclude Dimitri Cocciuti con Ogni Cosa al Suo Posto, ed.Gemma (2 Settembre).

 

FESTIVAL e CONCORSI: a partire dal 15 Giugno fino al 24 Agosto, prende il via la Sesta Edizione di Gay Village Academy, il concorso diretto da Manuel Minoia, Daniel Decò e Christian Nastasi, promosso dall’Accademia Teatro Brancaccio, che premia il talento migliore tra cantanti e performer provenienti da tutta Italia. Inaugura il talent il rapper Moreno, primo eccelso presidente di giuria nel giorno del debutto. (Vedi Scheda “Gay Village Academy”). Tra gli ospiti anche il cantante Massimo Di Cataldo con l’ultimo singolo Prendimi L’Anima, atteso il 13 luglio.

Dal 6 all’8 Luglio a cura di Gaycs, arriva la quarta edizione degli Italian Gaymes, a cura di Adriano Bartolucci Proietti, i giochi arcobaleno che superano il pregiudizio in ambito sportivo, quest’anno associati all’importante progetto europeo OutSport, coordinato da Rosario Coco presidente di Anddos (Vedi scheda “Italian Gaymes”).

Quinto anniversario per il Drag Factor – The Italian Race, inaugurato dalla cantante neomelodica Nancy Coppola e dai suoi singoli di maggior successo, e chiuso dalla sexystar Malena. Da un’idea di Simone Farag e Simone Polena, condotto da Silvana della Magliana e Mario Glossa, va in scena dal 27 al 29 Luglio il truccatissimo concorso che chiama a raccolta oltre cento drag queen da tutta Italia.

Nel primo weekend d’agosto torna il Venus Rising Festival, condotto da Kristine VonTrois e Roberta Garzia. La tre giorni si conferma vetrina dell’intrattenimento al femminile, giunta alla sua sedicesima edizione e nata da un’idea di Annachiara Marignoli, quest’anno in collaborazione con l’associazione Il Vaso di Pandora.

 

EVENTI, ATTIVITÀ SPECIALI e KARAOKE: con il coordinamento di Gaia Natoli Damiani, tutti i giorni a partire dalla seconda settimana nelle prime ore di apertura, si alterneranno: i giovedì le Lezioni Cinofile con l’iniziativa Gay Village & Dogs, a cura di educatori professionisti delle associazioni Incluso il Cane e Essere Cane, che approcciano all’educazione cinofila con intento cognitivo relazionale, nel segno della scuola ThinkDog di Angelo Vaira. Nell’arco della stagione con le medesime figure, avranno luogo degli special events dedicati agli amici a quattro zampe, come: Adozione Consapevole, Idee Culinarie Casalinghe, La Convivenza tra Cane e Gatto. In alcuni venerdì invece, particolare attenzione all’autodifesa, grazie all’inserimento del gruppo Krav Maga Roma, prima scuola ufficiale riconosciuta in Israele, dove questa tecnica di autodifesa nasce e si fortifica per necessità reali. In esclusiva per il GV, nei sabati si alterneranno varie discipline di fitness tra cui il rinomato WAFF.

Il 12 agosto, per la prima volta al Gay Village, l’associazione sportiva The Spot si esibirà con i migliori skaters italiani su una mini rampa (mini half-pipe), per una serata all’insegna dell’action sport dedicata agli appassionati di skateboard e freestyle. Tutti i giorni a partire dalle 23.30, torna il Karaoke, con la conduzione alternata delle tre drag queen Silvana della Magliana, KastaDiva e Eva Paradise.

 

PUNTI RISTORO e CONFRATERNITA: è il Giardino delle Delizie, il primo luogo dove s’incontrerà il pubblico per ristorarsi nei tre punti THE MEAT MARKET & E THE FISHERMAN BURGER , la Pizza del Villaggio e G&M RistoVillage, e per godere di momenti d’intrattenimento all’insegna della cultura.

Come fosse una cornice elevata sui palchi Horok e Amarganta, la passeggiata più ambita della passata edizione, torna anche quest’anno per l’occasione nel segno dell’unicorno. E’ la Confraternita, una zona riservata al pubblico dei privè che si raccoglierà in un luogo di appartenenza sospeso sulle piste, dove si godrà al meglio degli spettacoli e delle iniziative estive del villaggio.

 

 

 

 

L’ALLESTIMENTO

 

Prendendo ispirazione dalle più grandi manifestazioni internazionali, il progetto di Gay Village 2017, ideato da Simone Tulli e realizzato dall’Architetto Aldo Capalbo, è pensato come un percorso nel Regno della Libertà, alla scoperta del magico mondo di FANTÀSIA. Quasi fosse una fiaba da raccontare o ascoltare, dove ognuno può cercare e trovare la propria dimensione.

 

Priva di barriere architettoniche ed interamente percorribile e visitabile, al Parco del Ninfeo si erge la struttura della sedicesima edizione, in cui si estende una superficie di 15.000 mq composta principalmente da tre aree:

 

  1. L’area inferiore, adiacente al piano strada, denominata Giardino delle Delizie, è destinata all’accoglienza, al ristoro, alle presentazioni di libri, alle performance e al Karaoke. La stessa contiene anche i tre punti ristoro di questa edizione: il Meat market & The Fisherman Burger, la Pizza del Villaggio, e il G&M RistoVillage. I tre punti food, si trovano su una piazza ottagonale il cui cuore è la pedana/palco centrale, sui cui si svilupperà l’intrattenimento nel corso delle serate.

 

  1. L’area centrale, posta tra il Giardino delle Delizie prima descritto e l’area spettacoli che sarà successivamente illustrata, è destinata all’accoglienza dei tre differenti bar e dell’info point. Da quest’area partono le rampe di scale che raggiungono la parte superiore su cui si erge l’immensa pista ai cui antipodi vediamo i due palcoscenici.

 

  1. L’area spettacoli, realizzata come un piano al di sopra dell’Area Centrale e del Giardino delle Delizie, è un impalcato sollevato da terra e a quota costante, avente superficie di circa 1200 mq di calpestabile, con al centro un grande bar aperto sui quattro lati e al di sopra, il vero motore dell’allestimento: la sala regia, raggiungibile dal personale tecnico attraverso un ponte sospeso sulla pista, che collega la regia ad una passeggiata elevata (Quasi fosse un castello con il suo ponte levatoio). Tale scelta architettonica, è funzionale alle scelte artistiche della stagione in corso, in cui personaggi di caratura internazionale si avvicenderanno nell’arco dell’estate.

Orgoglio dell’organizzazione sono i due palchi, l’Horok Floor e l’Amarganta Floor (i cui nomi sono derivati da due luoghi fantasy). Il palco Amarganta, di circa 18 metri, è circondato da due aree privè (denominate Confraternita). Lo stesso è studiato con un allestimento scenotecnico che richiama gli studi televisivi e sarà teatro della maggior parte dell’intrattenimento culturale. L’Horok Floor invece, ha la fisionomia turrita di un castello dimenticato, reso rudere dall’uso di materiali scenografici convenzionali e da una scenotecnica dal forte impatto visivo.

 

A chiudere l’allestimento, s’innalza sull’area spettacoli a favore della parte più alta del Parco del Ninfeo, una passeggiata elevata il cui nome si conferma essere Confraternita (quest’anno dell’Unicorno, declinata a favore della Campagna Pubblicitaria 2017). La confraternita, nota ai più come privè, domina tutto il villaggio, rendendo possibile la vista dello spazio nel suo insieme.

 

MODALITÁ D’INGRESSO

 

GAY VILLAGE FANTÀSIA prevede 44 giorni di programmazione.

 

 

 

Dal giovedì al sabato si conferma ingresso gratuito nella fascia oraria che va dalle 19 alle 21:

 

  • Giovedì – Gratuità fino alle ore 21.00 per le prime 100 persone. Dopo le 21 prezzo 10 € ;
  • Venerdì – Gratuità fino alle ore 21.00 per le prime 200 persone. Dopo le 21 prezzo 13 € ;
  • Sabato – Gratuità fino alle ore 21.00 per le prime 300 persone. Dopo le 21 prezzo 18 € .

 

 

 

 

Nei suoi 44 giorni di programmazione, Gay Village Fantàsia prevede degli eventi speciali in cui non sarà possibile usufruire della gratuità. Di seguito l’elenco delle date speciali, con i relativi costi d’ingresso:

 

  • 8 Giugno / Inaugurazione: Ingresso 15€
  • 28 Giugno / Extra Data: Ingresso 15€
  • 30 Giugno / Mario Venuti in Concerto: Ingresso 20€
  • 14 Luglio / Special Guest Steve Aoky: Ingresso 27€(+3 prev.)
  • 14 Agosto / Arisa in Concerto: Ingresso 15€
  • 14 Agosto / Schiuma Party: Ingresso 15€
  • 9 Settembre / Planet Funk in Concerto: Ingresso 20€

 

 

 

 

 

 

N.B.: Tutti i prezzi sopraelencati includono la Consumazione.

 

 

 

Annunci