Uomo D’acqua Dolce: il cult movie di Antonio Albanese compie vent’anni

Scene diventate un cult assoluto per il cinema italiano e una scrittura cinematografica di raro gusto, per uno dei film più belli della comicità italiana.

Antonio Albanese, uomo di spettacolo a tutto tondo, interpreta in questo film un uomo pieno di difetti, che lo rendono però così unico e speciale. Soprattutto per la figlia, che, dopo la separazione dovuta a un improbabile (esilarante) episodio, soffrirà della sua lontananza, ma che inevitabilmente lo vedrà riavvicinare.

“Uomo d’acqua dolce” è rimasto a 20 anni di distanza un film che regala delle sequenze imbattibili, e che all’epoca segnò la definitiva consacrazione di Albanese, dopo i fasti in televisione e a teatro.

Da vedere e rivedere.

 

Annunci