Eric Clapton: “I Still Do”… una piacevole ammissione del mitologico musicista britannico

Eric Clapton ci regala un’altra grande opera, col nuovo lp “I Still do”, pieno di ballate degne della sua storica carriera e di brani blues che ricalcano lo stile di “From The Cradle” e “Me and Mr. Johnson”.

Così il mitico Slowhand riesce ancora nel 2016 a donare una dozzina di canzoni di piacevole ascolto, capaci di insegnare il mestiere a chi fa musica oggi. Infatti da “Somebody Knockin” a “I Will be There”, il nuovo album di Eric Clapton sembra essere una lezione di stile verso tutti e tutto. Tutti coloro che vogliono far musica, e tutto il sistema della musica odierno. In entrambi i casi si respira aria di povertà, tra musicisti che danno per scontato ormai che il proprio destino passi per un reality show e senza il quale sarà impossibile apparire al grande pubblico, e addetti ai lavori che ormai sono soltanto servi di decisioni industriali delle case discografiche, dimentiche della missione culturale ed etica della musica, a favore di un appiattimento del prodotto distribuito.

 

Album come “I Still Do” ci fanno respirare l’aria da grande lp di una volta, quel concept album che dall’inizio alla fine suona come un unicum, e che non cerca alcun ammiccamento radiofonico se non nella qualità in sé. Pezzi come “Ill be Seeing You” e “Little Man You’ve had a Busy Day” bastano per spazzare qualsiasi produzione odierna, così ormai uguali a qualcosa di già fatto che non se ne riesce più ormai a capire né l’odore né il sapore. Mentre tutta la musica di questo disco sa di qualcosa di intenso e corposo, fatto per chi sa gustare e sa usare i propri sensi.

Lunga vita a Eric Clapton, lunga vita alla musica vera, quella che si suona davvero e riesce a risvegliare i sensi dell’ascoltatore sensibile.

 

Federico Armeni

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...