Addio al maestro Ax Aler

Ax_new_8_72

Artista, pittore, fotografo, autore, danzatore e coreografo, Ax Aler era un uomo pieno di talento capace di donare vita e spunti interessanti a tutti coloro che lo contornavano.

Poco avvezzo alla mondanità, amante della semplicità delle persone ma al contempo interessato al potenziale genio degli uomini, ha regalato mostre d’arte e creazioni personali in vari musei del mondo, da Shanghai a Roma, da Los Angeles a Il Cairo.

Ci ha lasciato prematuramente per un brutto male, di quelli incurabili e anche ingiustificabili, se non con un grande sforzo di fede. Perché dove la ragione non arriva, è la fede che può arrivare.

Oltre che a salutare l’uomo che conoscevo personalmente, e da cui ho preso per anni lezioni nel suo studio a Prati, a Roma, vorrei giornalisticamente ricordare tratti della sua carriera artistica, che sono sicuro continuerà nella prossima vita, in cui fermamente credeva da praticamente di cultura orientale.

Studiato Pittura e scultura all’Accademia di Belle arti.
Inizia a lavorare nel campo dell’arte ideando progetti editoriali e diverse esposizioni museali curate insieme ad Achille Bonito Oliva.
Viaggiato in Europa, Medio Oriente, Iran, Brasile, USA.
L’interesse per i confini dell’arte lo porta ad esplorare il movimento, il teatrodanza e la danza, che studia con la compagnia Extramondo a Milano con Dominique De Fazio a Los Angeles e a Roma.
Tecniche: indifferentemente olio, disegno, fotografia ed elaborazione digitale, anche unite insieme nella stessa opera.

Esposizioni e partecipazioni:
2015 “Eros # Power” Palazzo Velli, Roma
2013 Galleria Antonio Battaglia, Milano
2012 “Works – in progress” Chiostro del Bramante, Roma
2011 Saatchi Prize (Finalist).
2007 “Communication Day”, Taormina
2000 “Do you like me?”, Chiostro del Bramante, Roma
1998 “Brave New World”, Spazio Via Farini, Milano
1996 “Parole e immagini”, Project for Meta, Milano
1995 “Axampler”, In vitro, Genève
1995 “Una posa in Galleria”, Marianne Mayer, Milano
1994 “Oriente Mediterraneo”, Italian Cultural Institute, Helwan University, Cairo
1994 “T. Mann”, Project for Art Show, Milano
1994 “Equinozio d’Autunno”, Castello di Rivara, Torino

Qui una vecchia Intervista ad Ax Aler: https://livecitymagazine.wordpress.com/2015/06/08/in-memoria-di-ax-aler-una-vecchia-intervista-per-livecity-datata-23-luglio-2013/

Iran2_3000-35-800-500-100ax_aler

Viola2_4000-49-800-500-100_ax_aler

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...